• 487 Views
  • |
Amici a 4 zampe e abbuffate natalizie: i cibi da evitare!
Le feste natalizie sono alle porte e con loro le grandi abbuffate. I nostri amici a 4 zampe passeranno molto tempo con noi in famiglia, ma…

 

Attenzione: ci sono diversi cibi che cani e gatti non possono nemmeno assaggiare.
Ci sono alcuni cibi vietatissimi perché possono fare ai piccoli animali domestici molto più male che bene, anche se non smettono di guardarvi con quegli occhi languidi o implorarvi con i loro miagolii diffusi.

 

I sensi di colpa sono sempre in agguato, ma ricordatevi che se allungate qualcosa dalla tavola che non è adatto al cane o al gatto, solo perché lui ve lo chiede, gli stai facendo del male per soddisfare voi stessi.

 

Il cibo adatto a loro: qui.

 

cane, osso, mangiare

Cibi pericolosi

Aglio e cipolla: sono largamente nei condimenti della cucina italiana natalizia, ma sono tossici sia per i cani e per i gatti. Generalmente provocano alterazioni del sangue, con la diminuzione dei globuli rossi.

 

Ossa: durante il Cenone o il pranzo di Natale, può venir la tentazione di consegnare agli animali domestici un ossicino che avanziamo dai nostri piatti. Non fatelo: sebbene i rischi per i cani siano minori rispetto ai gatti, entrambe le specie possono ferirsi il palato, rompersi un dente, o ferirsi l’intero apparato digerente. Se vuoi dare a tuoi animali delle ossa pensa alla linea Niki Natural Barf, fatta apposta per loro.

 

Lardo: altro ingrediente molto diffuso in periodo di feste, pare sia connesso all’aumento delle pancreatiti nel gatto.

 

Creme e prodotti caseari: sebbene non direttamente tossici, i prodotti del latte possono causare diarrea a entrambe le specie, soprattutto se lavorati come le creme al formaggio o assunti in grande quantità

 

Cioccolato: il cioccolato è vietatissimo, poiché contiene la teobromina, una sostanza lontana parente della caffeina, particolarmente pericolosa soprattutto per i cani.

 

Frutta secca: noci, mandorle e nocciole contengono una tossina che può provocare problemi muscolari nel cane, come tremori, debilitazione e innalzamento della pressione.

 

Uvetta: è uno di quegli alimenti che può sembrare innocuo essendo una frutta, ma che rientra a pieno titolo nell’elenco dei cibi pericolosi per cani e gatti, poiché contiene un agente tossico che può far insorgere disturbi di rigetto, creando disfunzioni renali, letargia e depressione.

 

Panettone e pandoro: certo non sono letali, ma grazie all’altissimo contenuto di zuccheri, sono da evitare. Senza contare che molti sono farciti con canditi, mandorle, uvetta o cioccolato.

 

Alcolici: sono sempre dannosi e letali per i 4 zampe e non vanno somministrati mai per nessuna ragione.

 

Spazzatura: una menzione speciale merita la comune immondizia del giorno dopo. Assicuratevi che né cane, né gatto abbiano modo di accedere a ciò che finisce nella pattumiera, per tutti i motivi elencati sopra…

 

cat meat mangia carne

 

 

Fonte
GreenStyle
VelvetPets

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *